Greta

Greta

Varese è la città in cui sono nata, cresciuta ed in cui vivo. Dopo la maturità classica ho intrapreso gli studi di Ottica a Milano presso l'Istituto Superiore di Scienze Optometriche. Il corso di studi si è concluso con una tesi sulla correzione del Cheratocono con lenti a contatto.

Ho svolto la mia esperienza lavorativa presso Salmoiraghi e Viganò di Varese, continuando però gli studi di Optometria nell'orario serale.

Mi sono a tal punto affascinata, che ho deciso di lasciare il lavoro per dedicarmi ad una tesi sperimentale: ho esaminato 120 bambini frequentanti la prima classe della scuola primaria, analizzando la relazione tra problemi visivi e disturbi specifici dell’apprendimento. Obiettivo raggiunto: la mia tesi è stata valutata come migliore nell’anno, vincendo una borsa di studio e diventando precursore di studi successivi.

Ho approfondito il campo delle applicazioni di lenti a contatto, seguendo diversi corsi di ortocheratologia che mi hanno portato ad eseguire la tecnica di applicazione notturna per la correzione di difetti visivi con ottimi risultati.

Negli anni successivi mi sono laureata in Sociologia e ho seguito anche corsi si sensibilizzazione per la Lingua Italiana dei Segni.

Ho innumerevoli interessi: dallo sport (ho giocato per diversi anni a basket), alla musica (suono il flauto traverso), al cinema, lettura e viaggi.

Collaboro professionalmente con psicologi per la relazione tra disturbi specifici dell’apprendimento e disturbi visivi e con un medico posturologo per la relazione tra postura e visione.

Settembre 2001 segna la svolta nella mia vita professionale: ecco perché.